Fornitura libri di testo a.s. 2018/19

Ecco le nuove procedure

Il Servizio Socio Culturale del Comune di Casamassima, in riferimento all’Avviso delle Regione Puglia per l’assegnazione dei libri di testo a.s. 2018/2019 (ex Legge n.448/1998, art. 27) e, in applicazione di quanto in esso riportato, indica di seguito alcune linee operative necessarie per consentire un’efficace organizzazione del Servizio oggetto del Bando.

A differenza degli anni precedenti:

  • -   la presentazione delle istanze da parte degli aspiranti al contributo, avverrà esclusivamente telematicamente attraverso un apposito sistema web-informatico, accessibile mediante il link “www.sistema.puglia.it/contributolibriditestodalle ore 10:00 del 20 Agosto 2018 alle ore 14:00 del 20 Settembre 2018 (prorogato alle ore 12.00 del 2 ottobre 2018).
  • -    la procedura telematica acquisirà i dati ISEE direttamente dalla Banca dati dell’INPS tramite cooperazione applicativa e genererà un elenco provvisorio delle istanze, consultabile dai funzionari dei Comuni, autenticati e autorizzati dalla Regione tramite apposita procedura;
  • -    l’erogazione del beneficio da parte dei Comuni, nella forma dagli stessi determinata, è subordinata alla verifica dei requisiti così come disposto dalla Circolare Regionale n. A00_162/PROT N.0005236 del 31.07.2018;

Il Comune di Casamassima, erogherà il beneficio mediante contributo economico e la quantificazione del beneficio agli aventi diritto dovrà tener conto dei tetti di spesa, differenziati per anno e tipologia di scuola, fissati dalla nota MIUR N. 5571 del 29.03.2018, che richiama la nota nr.2581 del 09.04.201, e che riporta al Decreto Dipartimentale MIUR n. 781 del 27.09.2013;

In considerazione della necessità per i cittadini richiedenti di attestare la frequenza scolastica e di documentare la spesa sostenuta per l’acquisto dei libri di testo mediante esibizione degli scontrini, così come riportato nel Bando Regionale si determina che:

  • la liquidazione del contributo è subordinata alla presentazione della documentazione attestante la spesa sostenuta per l’acquisto dei libri (scontrini fiscali) laddove si tratti di libri nuovi mentre le famiglie che intendono acquistare testi usati dalle cartolibrerie o da privati, dovranno produrre dichiarazione sostitutiva sottoscritta da venditore e acquirente, corredata da documenti d’identità di entrambi, in corso di validità, da cui si evinca l’elenco dei libri acquistati con i relativi prezzi.
  • -   il termine per la presentazione dei giustificativi di spesa (scontrini e/o dichiarazione sostitutiva), pena la nullità dell’istanza presentata e la relativa esclusione dalle graduatorie degli ammessi al beneficio è prevista in contemporanea alla presentazione della domanda, comunque entro e non oltre il 31 Dicembre 2018.

Sarà possibile infatti “consegnare” detti giustificativi di spesa al Servizio Socio Culturale, per il tramite dell’Ufficio Protocollo del Comune, mediante apposito modulo” scaricabile dalla pagina o disponibile presso le tutte le Scuole e presso i CAAF territoriali, allegando gli scontrini in copia conforme all’originale in proprio possesso (che dovranno essere conservati per 5 anni, come da normativa vigente in materia).

Al modulo debitamente compilato in ogni sua parte, si dovrà allegare la “Certificazione attestante la frequenza dello studente”, che sarà rilasciata, su richiesta, dai rispettivi Istituti Scolastici.

Si comunica che possono essere eseguite verifiche, anche da parte della Guardia di Finanza, per il controllo della veridicità delle informazioni fornite.

Eventuali richieste di informazioni e/o chiarimenti devono essere indirizzate a:

UFFICIO AFFARI SCOLASTICI - ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO - Girolamo Nunziata

Via Fiorentini 7, Casamassima, 2° Piano.

tel.0806530187 /fax.080673889 e.mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.">

Scarica modulo di consegna dei giustificativi di spesa

Categoria: Notizie