San Sebastiano Martire

Protettore della Polizia Locale

Il 20 gennaio si celebra San Sebastiano: un militare romano, martire per aver sostenuto la fede cristiana; venerato come santo dalla Chiesa cattolica e dalla Chiesa Cristiana Ortodossa, è oggetto di un culto antichissimo.

Il Santo, è considerato il terzo patrono di Roma, dopo i due apostoli Pietro e Paolo e protettore degli arcieri, tappezzieri, atleti e vigili urbani, fabbricanti di aghi, pompieri e di quanti altri abbiano a che fare con oggetti a punta simili alle frecce, quelle stesse frecce che trafiggono il santo nei dipinti che lo raffigurano.

Per la ricorrenza e per onorare il Santo Protettore della Polizia Locale, alle ore 10.00 di domenica 20 gennaio, appunto, si terrà una funzione religiosa presso la Chiesa di Santa Croce in Casamassima

Alla liturgia, officiata dal Parroco Don Carlo Lattarulo, parteciperanno, oltre a tutto il personale del locale Comando di Polizia Locale, il Sindaco con l'Amministrazione Comunale e le autorità militari.

La cittadinanza è invitata a partecipare per onorare il martire San Sebastiano come esempio di coerenza e legalità a cui ispirarsi ancora oggi e per ricordare l'attività della Polizia Locale del Comune di Casamassima.

Categoria: Notizie