‘NOTTI SACRE’ A CASAMASSIMA DAL 5 OTTOBRE

Oltre 40 artisti in mostra a Monacelle

Casamassima ‘galleria d’arte’.
Prosegue il connubio della cittadina con l’arte e la cultura, che ha già portato in città mostre, eventi, esposizioni.
Adesso a far tappa all’auditorium dell’Addolorata, in chiasso Carità, e al piano terra di palazzo Monacelle, nella centralissima via Roma, sarà l’appuntamento di chiusura di ‘Notti sacre d’arte’, la rassegna che vede impegnati pittori, scultori, musicisti, video maker, scrittori, pensatori che attraverso le loro opere raccontano il ‘Mediterraneo frontiera di pace’.
Questo è il tema della mostra, che ha visto impegnati nella sua realizzazione, oltre al Comune di Casamassima, anche quello di Bari, Cerignola, l’associazione Federico II eventi, Vallisa onlus, Acquedotto Pugliese, Arcidiocesi di Bari – Biotonto, Diocesi di Cerignola – Ascoli Satriano.
Sabato 5 ottobre alle 19, pertanto, ci sarà l’inaugurazione della mostra in programma a Casamassima, che sarà visitabile fino al 19 ottobre prossimo, dalle 17.30 alle 20. 
Il programma di ‘Notti sacre’ all’auditorium e palazzo Monacelle sarà arricchito, il 12 ottobre prossimo, anche dalla presentazione di ‘Amira.
Storia di una mezzosangue’, il romanzo della giornalista Nicole Cascione. 
Il 19 ottobre invece, a conclusione della rassegna, avranno luogo la premiazione del concorso e il concerto per chitarra solista, eseguito da Miriam Lorusso, ‘No more blues’.
Ad esporre le loro opere saranno gli artisti, italiani ma anche provenienti da Ucraina e Messico, Sergio Abbrescia, Santina Bartolomei, Roberto Capriuolo, Marco Ciccarese, Maria De Pasquale, Piero Fabris, Lezith Garcia, Ludmilla Karpenko, Gabriele Liso, Biagio Monno, Angela Piazza, Daniela Saliani, Azio Speziga, Giuseppe Toscano, Milena Achille, Damiano Bitritto, Francesco Cardone, Anna Cristino, Anna Delle Noci, Angela Favia, Nancy Gesario, Mina Larocca, Pierluigi Lo Monte, Giancarlo Montefusco, Giusy Rizzi, Miranda Santoro, Giovanni Teresi, Anna Troyli, Lucrezia Arricchiello, Francesca Brivio, Cesare Cassone, Teresa Damato, Concetta Di Stefano, Canio Franciulli, Giuseppe Iovino, Milena Liberti, Giuseppe Miglionico, Maiky Padalino, Marialuisa Sabato, Valentina Scrocco, Luciana Tomasicchio, Dino Ventura, Vittorio Vertone, Tommaso Maurizio Vitale e Valeria Zito.  
All’inaugurazione della mostra interverranno il sindaco Giuseppe Nitti, l’assessore alla cultura, Azzurra Acciani, il direttore artistico della Biennale internazionale di arte contemporanea di Bari e Città metropolitana, Miguel Gomez, presidente dell’associazione Federico II eventi.
"Con l’amministrazione comunale – osserva l’assessore alla cultura, Azzurra Acciani – abbiamo intrapreso ormai da tempo un percorso che intende promuovere e valorizzare l’arte. Eventi come ‘Notti sacre’ vanno proprio in questa direzione. 
Da sabato 28 settembre, inoltre, nella piazzetta don Domenico Console, antistante palazzo Monacelle, è presente la scultura – installazione ‘Le nostre mani’, realizzata dagli artisti Lucio Adriano Cito, Romano Rinaldi e Pompeo Spinosa, con i quali collabora il curatore di mostre Alfio Cangiani, mentre il 6 ottobre, alle 19, avrà luogo in piazza Aldo Moro lo spettacolo ‘Casamassima moda’, presentato da Gianni Ciardo, che si concluderà con il concerto del soprano Nadia Divittorio. Invito tutti i casamassimesi a partecipare”.