Pentolaccia Casamassimese - XXXVIII edizione.

venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 febbraio 2015

Al via l'appuntamento più atteso fra le manifestazioni casamassimesi a cura dell'Associazione Turistica Pro Loco Casamassima in collaborazione con l'ass. Fungai Casamassima

Protagonisti della sfilata sono i tre carri di prima categoria realizzati dagli abili e fantasiosi maestri cartapestai casamassimesi, custodi dell'antica arte della cartapesta: La Bottega della Cartapesta di Paolo Montanaro, Vincenzo Monfreda, Andrea De Filippis e Leonardo Cristantielli:


"Con le riforme fatte raccogliamo i frutti?"
"Gratta gratta...che ti passa"
"Differenziare, per un mare più pulito!"

Origini antiche e solide ha in Casamassima l'Arte della Cartapesta celebrata ogni anno sin dal 1977 con una sfilata di carri allegorici di Prima Categoria - espressione dell'operosità, della fantasia e della straordinaria bravura dei Maestri cartapestai e dei pittori locali – accompagnati da gruppi mascherati ed associazioni territoriali, spettacoli di danza e l'apertura della storica "Pentolaccia" con la fuoriuscita di regali e sorprese. La "Pentolaccia Casamassimese", insignita dal 2012 della Medaglia dell'Alto Patronato dalla Presidenza della Repubblica, riceve ogni anno il patrocinio dalla Regione Puglia, Provincia di Bari, Camera di Commercio di Bari, Associazione BAI (Borghi Autentici d'italia) e Gal SEB, garanzie di lustro ed autenticità.

Quest'anno il tema unificante di carri e gruppi è "Nutrire la Terra" in linea con Expo 2015, uno slogan che invita ad attivarsi per curare e migliorare il pianeta, a partire dal proprio territorio e paese "nutrendo" l'ambiente, la cultura e la società con le proprie piccole importanti azioni.

PROGRAMMA:


VENERDI' 20 FEBBRAI


Ore 18 – Palazzo Accadia (sede Pro Loco) : inaugurazione MOSTRA fotografica e documentaristica sul Carnevale e sulla Pentolaccia Casamassimese. Apre l'esposizione la storica Pentolaccia del Cav. Giuseppe Pastore. La mostra resterà aperta nel weekend durante la manifestazione.


SABATO 21 FEBBRAIO


Ore 16:30 - Partenza da Via Bari della SFILATA DELLA PENTOLACCIA E DEI CARRI ALLEGORICI accompagnati da numerosi Gruppi Mascherati. Arrivo in Piazza Moro per le ore 19. Ogni gruppo si esibirà in una divertente coreografia.

Ore 20 – FESTINO IN PIAZZA


DOMENICA 22 FEBBRAIO


Ore 16:30 - Partenza da Piazza Plebiscito della SFILATA DEI CARRI ALLEGORICI accompagnati dai Gruppi Mascherati. Arrivo in Piazza Aldo Moro previsto per le 18. A seguire premiazioni e apertura della grande PENTOLACCIA.

Ad accompagnare i carri allegorici le due scuole primarie, il 1° circolo "G.Marconi" e il 2° circolo "G.Rodari", l'Istituto Alberghiero "E.Majorana" che collabora con il Comitato Verso Rifiuti Zero e la nuovissima Masseria Terra d'Incontro, le scuole di danza casamassimesi Dharmha Dance di Giulia Volturno e Scarpette Rosa di Lucianna Ariemma, il Centro Sportivo Karate Club Casamassima della Maestra Marcela Remiasova, il gruppo di Zumba del Dharmha. Giungono da fuori Flash Dance 2000 di Adelfia e i gruppi della Pro Loco "Dino Bianco" di Sammichele e della Comunità Minerva di Turi. L'obiettivo è sempre quello di "colorare" le vie del paese quanto più possibile di maschere umane, i gruppi sfileranno e balleranno in maschera per le vie del centro ed in Piazza Aldo Moro si esibiranno in una divertente coreografia nello spirito del Carnevale.

Alle due giornate è associato un Concorso Fotografico dal titolo "Il Carnevale Casamassimese con la sua Pentolaccia" a cura dell'A.C. Photographers.

Per info Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Tante le attività enogastronomiche che hanno deciso di sostenere la manifestazione proponendo degustazioni di pietanze tipiche della tradizione locale.

Per le vie del centro cittadino esposizione delle Pupe della Quarantana, emblema di un'antica tradizione quaresimale casamassimese recuperata dall'Archeoclub.

Categoria: Notizie