"Strade di coraggio...dritti al futuro", l'evento degli scouts di Casamassima

domenica 24 maggio 2015 - Palazzo Monacelle 

"Strade di coraggio...dritti al fururo! È lo slogan di un progetto scout nazionale portato avanti dai ragazzi di età compresa tra i 17 e i 21 anni (rover e scolte).

In merito a questo, l'AGESCI ha voluto scommettere, già da due anni a questa parte, sul tema del coraggio facendo in modo che i suoi giovani si rendano conto che è giunta l'ora di essere protagonisti del cambiamento, protagonisti del proprio futuro e di quello del proprio paese.

L'obiettivo iniziale di questo progetto era la stesura di un documento: la carta del coraggio! Qui, i nostri ragazzi hanno affrontato temi tra i più scottanti e, con coraggio, hanno deciso di mettersi in gioco ma non da soli; hanno preteso che il cambiamento avvenisse dai vertici e per questo hanno interpellato il Santo Padre ed il Presidente del Consiglio che, nell'agosto 2014 a San Rossore, hanno fatto la loro promessa circa l'aiuto richiesto.

Da quel preciso momento, ogni gruppo scout italiano è divenuto "ambasciatore del coraggio" nella sua città. È per questo che i clan/fuoco dei gruppi scout casamassima 1 e 2 non si sono limitati a lavorare nel territorio, come da più di 40 anni sono soliti fare, ma hanno intrapreso un lungo percorso che abbia come scopo il cambiamento del proprio paese per essere protagonisti del proprio tempo e del proprio futuro.

Il risultato di questo lavoro verrà poi esposto in un incontro con i candidati sindaci che di fatto sono il futuro dell'autorità civile nel nostro paese, quelle persone a cui potranno mostrare le proprie azioni di coraggio e a cui potranno fare le proprie richieste di cambiamento.

Questi ragazzi sono portatori di un sogno: lasciare il mondo migliore di come lo hanno trovato; sulla scia di San Rossore, con questo evento vorremmo che il sogno si possa avverare facendo di Casamassima un posto nuovo e più bello anch'esso attraversato dell'itinerario del coraggio che sta segnando ormai tutta l'Italia".

L'evento si terrà domenica 24 maggio 2015 nell'area antistante Palazzo Monacelle in via Roma, dalle ore 19,00 alle ore 23,00.

Tutta la cittadinanza è invitata

Categoria: Notizie