Dal 23 novembre gli studenti della Rodari ospitati alla Marconi

Gli orari delle lezioni

Gli alunni della scuola primaria  Gianni Rodari, chiusa per lavori a seguito dell’ordinanza sindacale numero 100/2016 del 19 novembre 2016, dal 23 novembre, e fino al 31 gennaio, andranno a scuola il pomeriggio, nelle classi dell’altra scuola elementare cittadina, la Guglielmo Marconi.

L’attività di studio, come disposto dalla dirigente scolastica del secondo circolo didattico Rodari, Rosanna Brucoli, in accordo con la dirigente del circolo didattico Marconi, Rita Gagliardi, sarà articolata per i giovani studenti della Rodari su cinque giorni settimanali, dal lunedì al venerdì.

Gli studenti entreranno a scuola, dal lunedì al giovedì, alle 13.45, ed usciranno cinque ore dopo, alle 18.45. Il venerdì, invece, ingresso a scuola alle 13.15, uscita alle 18.45.

Cinque minuti prima dell’entrata, e comunque al termine dell’uscita di tutti gli studenti della Marconi, alunni e genitori della Rodari potranno accedere al cortile dell’edificio, attraverso il cancello di via Matteotti, per sostare nella postazione corrispondente alla propria classe. A quel punto saranno poi i docenti ad accompagnare gli studenti nelle aule, ubicate al primo piano dell’edificio. Allo stesso modo, cinque minuti prima dell’uscita, i genitori avranno accesso al cortile per riprendere i propri figli, sempre dalle postazioni di pertinenza delle classi, sotto il controllo dei docenti.

Venerdì 9 dicembre, inoltre, le classi della Rodari andranno a scuola, sempre alla Marconi, ma stavolta di mattina, con ingresso alle 8 e uscita alle 13.30. E così anche il 14 e 21 gennaio, con entrata alle 8.15 e uscita alle 13.30.

Le attività delle associazioni sportive che utilizzano la palestra della Marconi proseguiranno comunque dopo che tutte le classi della Rodari avranno lasciato la scuola.  

Per gli studenti della Marconi, invece, orari e svolgimento dell’attività didattica restano invariati.  

Categoria: Notizie