UNA SCELTA IN COMUNE

Esprimi la tua Volontà sulla Donazione di Organi e Tessuti

All'anagrafe si può esprimere volontà per donare organi e Tessuti.

In esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 5 del 21 gennaio 2016, dal 3 aprile c.a. sarà possibile esprimere la propria posizione rispetto alla donazione degli organi anche presso l’ufficio anagrafe del Comune.

Il progetto denominato''Una Scelta in Comune'', realizzato in collaborazione con il CNT (Centro Nazionale Trapianti), fa di Casamassimauno dei pochi comuni in Italia ed in Puglia nei quali è possibile registrare la propria volontà sulla donazione di organi e tessuti all'ufficio anagrafe.

Tutti i cittadini maggiorenni, infatti, in occasione del rilascio o del rinnovo della carta di identità, hanno la possibilità di dichiarare la propria volontà sulla donazione di organi e tessuti al personale dell'anagrafe, firmando un apposito modulo. Il cittadino potrà esprimersi in modo positivo oppure con diniego.

Il rilascio/rinnovo della carta d'identità è un'operazione che tutti i cittadini effettuano periodicamente e con questa modalità si possono aumentare, in maniera graduale e costante, le dichiarazioni di volontà di tutta la popolazione casamassimese maggiorenne.

La decisione sarà inserita nel Sistema Informativo Trapianti, il database del Ministero della Salute che permette ai medici che lavorano nel Coordinamento di consultare in caso di possibile donazione, la dichiarazione di volontà dell'individuo.

La scelta può essere modificata in qualunque momento recandosi agli sportelli della ASL.

Vale, infatti, l'ultima espressione rilasciata in ordine temporale.

Il progetto, realizzato grazie ad un significativo lavoro informatico ed amministrativo durato alcuni mesi, offre ai cittadini un canale ulteriore per esprimere la volontà alla donazione, ma, soprattutto, apre un nuovo punto di informazione e di sensibilizzazione su un tema così importante.

E' in corso una campagna informativa con la distribuzione di locandine ed opuscoli presso uffici pubblici, presidi ospedalieri, farmacie e medici di base.

Info: 080 65 30 110

Categoria: Notizie