SPECIALE ELEZIONI

 E' ballottaggio NITTI - MIRIZIO

Il 10 giugno u.s., il 51,79% degli aventi diritto al voto, ovvero 8.767 elettori su 16.938, si sono recati alle urne per esprimere la preferenza nella scelta del primo cittadino, tra ben cinque contendenti.

 

 

Antonietta SPINELLI - fra VOI con Antonietta Spinelli e PD;
Agostino MIRIZIO - Forza Italia e Fratelli D'Italia;
Lorenzo RONGHI - Rinnovamento Civico e Progetto Casamassima;
Nicola CARAVELLA - Movimento Cinque Stelle;
Giuseppe NITTI - Noi Civicamente - Rivoltiamo Casamassima - #Giuseppe Nitti Sindaco - Rilanciamo Casamassima e Autonomia Cittadina.

Tra i candidati ad occupare lo scranno di sindaco, Giuseppe Nitti si è attestato al 47,47% dei consensi.
In ordine di preferenze, segue il candidato Agostino Mirizio con il 19,93%, Antonia Spinelli 13,39%, Nicola Caravella 12,95% e Lorenzo Ronghi con il 6,26%.

Pertanto, al termine del primo turno della competizione elettorale, nessun candidato ha raggiunto la maggioranza assoluta del 50% + 1 dei voti validi.
Spetterà dunque alla sovranità popolare decidere chi, tra Mirizio e Nitti, dovrà alloggiare nella stanza più affrescata del Palazzo Comunale.
Domenica 24 giugno, a partire dalle ore 7.00 fino alle ore 23.00, i seggi elettorali, quindi, saranno a disposizione dei cittadini, per ospitare le operazioni di voto relativi al ballottaggio.
Al termine di tali operazioni si procederà direttamente allo spoglio delle schede.

Sarà premura degli organi di informazione del comune, comunicare l'esito del ballottaggio non appena tutte le sezioni avranno terminato le operazioni di scrutinio e comunicato i relativi dati all'ufficio elettorale.

SEZIONE COMPLETA DEI DATI DEL 10 GIUGNO  

SEZIONE COMPLETA DEI DATI DEL 24 GIUGNO - BALLOTTAGGIO


Insediamento della Commissione elettorale centrale

Per i comuni con popolazione superiore a 15.000 abitanti il testo unico 16 maggio 1960, n. 570, prevede la costituzione di un apposito organo collegiale denominato ufficio centrale ai fini del compimento delle operazioni di proclamazione del sindaco, di ripartizione dei seggi di consigliere tra le singole liste e di proclamazione dei consiglieri.
L’ufficio centrale (articolo 71 del testo unico n. 570 e successive modificazioni) è costituito dal presidente del tribunale competente per territorio o da un altro magistrato delegato dal presidente del tribunale, che lo presiede e da sei elettori del comune idonei all’ufficio di presidente di sezione elettorale, tra quelli iscritti nell’apposito albo, nominati dal presidente del tribunale entro cinque giorni dalla pubblicazione del manifesto di convocazione dei comizi.

Ripartizione dei seggi del Consiglio Comunale

La determinazione del numero dei seggi spettanti a ciascuna lista o a ciascun gruppo di liste collegate è possibile solo dopo che il sindaco sia stato già proclamato (articolo 73 del D.Lgs.  n. 267/2000).
Al riparto non sono ammesse le liste che, al primo turno, non abbiano raggiunto il 3% del totale dei voti validi e che non appartengano a nessun gruppo di liste che abbia superato tale soglia.
Il Consiglio di Stato ha stabilito che  la percentuale del 3% deve essere rapportata ai voti complessivamente espressi ai candidati Sindaci  e non ai soli voti di lista (sentenze 14 maggio 2010 n. 3021 e 16 febbraio 2012 n. 802 ).  
La ripartizione dei seggi avviene utilizzando il metodo d'Hondt, dividendo la cifra elettorale di ogni lista o gruppo di liste collegate per uno, per due, e così via, fino a ventiquattro, corrispondente al numero di posti di consigliere comunale da assegnare.
I quozienti più alti ottenuti dalle varie liste  o gruppi di liste collegate, saranno scelti per l'assegnazione. 
A parità di quozienti nelle cifre intere e decimali, il posto è attribuito alla lista o gruppo di liste che ha ottenuto la maggiore cifra elettorale e a parità di quest'ultima per sorteggio.
Se la lista o gruppo di liste ha conquistato un numero di seggi maggiore rispetto al numero dei propri candidati, i seggi eccedenti sono distribuiti tra le altre liste o gruppi di liste  secondo l'ordine di precedenza dei quozienti.

Il 60% dei seggi

Il Consiglio Comunale di Casamassima prevede sedici seggi, oltre a quello riservato al Sindaco; i seggi sono ridotti del 30% rispetto al Consiglio Comunale uscente.
Quattro seggi rappresentano il 60% dei seggi da assegnare nei casi di premio di maggioranza; tale valore viene determinato arrotondando per eccesso il valore decimale pari a 14,40%, sulla base di sentenze del Consiglio di Stato (sentenze 1 marzo 2012 n. 1197 e 17 aprile 2013 n. 2086).

Premio di maggioranza

Una volta stabilito il numero dei seggi che spettano a ciascuna lista o a ciascun gruppo di liste collegate, possono presentarsi le seguenti ipotesi:

  • la lista o il gruppo di liste collegate con il candidato proclamato eletto alla carica di Sindaco ha ottenuto almeno il 60% dei seggi assegnati al Consiglio Comunale: in tal caso non si fa luogo ad alcuna attribuzione del premio di maggioranza ed i seggi vengono assegnati secondo le consuete regole di ripartizione ( metodo d'Hondt );
  • la lista o il gruppo di liste collegate al candidato proclamato eletto alla carica di Sindaco non ha ottenuto almeno il 60% dei seggi assegnati al Consiglio Comunale, ma abbia ottenuto almeno il 40% dei voti validi  e nessun' altra lista o nessun altro gruppo di liste collegate abbia superato il 50% dei voti validi (premio di maggioranza);
  • la lista o il gruppo di liste collegate al candidato proclamato eletto alla carica di Sindaco non ha ottenuto almeno il 60% dei seggi assegnati al Consiglio Comunale, e inoltre non ha ottenuto almeno il 40% dei voti validi  oppure  un'altra lista o gruppo di liste collegate ha superato il 50% dei voti validi: anche in questo caso i seggi restano determinati nel numero risultante a seguito delle operazioni di ripartizioni di cui al metodo d'Hondt. 

Il Consiglio di Stato ha stabilito che  le percentuali del 40% e 50% devono essere rapportate ai voti complessivamente espressi ai candidati Sindaci  e non già soli voti di lista (sentenze 14 maggio 2010 n. 3021 e 16 febbraio 2012 n. 802 ). 


DATI AFFLUENZA ALLE URNE

Alle ore 12.00 la percentuale dei votanti registrata nel Comune di Casamassima è stata del  14,07%.
Alle ore 19.00 la percentuale dei votanti registrata nel Comune di Casamassima è stata del  33,58%.
Alle ore 23.00 la percentuale dei votanti registrata nel Comune di Casamassima è stata del  51,76%.

Hanno votato 8.767 elettori su 16.938;          


ISTRUZIONI VARIE

Decreto convocazione dei comizi
Manifesto convocazione dei comizi elettorali
Manifesto cittadini U.E.
Istruzioni per la presentazione e l'ammissione delle candidature
Autentica delle firme per la sottoscrizione delle candidature  
Adempimenti in materia di propaganda elettorale  
Calendario dei comizi elettorali 
Agevolazioni tariffarie per i viaggi ferroviari, via mare e autostradali 
Avviso importante per gli elettori delle sezioni 5 - 6 - 7 - 8   
Ballottaggio - adempimenti preparatori

MODULISTICA

Moduli per spese elettorali amministrative
Domanda voto domiciliare 
Prototipo scheda elettorale

INFORMAZIONI UTILI AGLI SCRUTATORI

Avviso agli scrutatori
Modello di domanda scrutatore 
Convocazione Commissione elettorale nomina scrutatori   

Come di vota

ECCO COME SI VOTA 
PROTOTIPO SCHEDA ELETTORALE

LO SPOGLIO IN TEMPO REALE (CANDIDATI, LISTE E INFORMAZIONI UTILI)


 LOGO

Come previsto dal Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 (art. 71, comma 2, ed art. 73, comma 2), in questa sezione, dedicata alle "Elezioni Comunali 2018" per l'elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale, sono pubblicati i programmi elettorali di ciascuna lista / coalizione.

CANDIDATO SINDACO - Antonia SPINELLI

                Lista n. 1 - fra VOI con Antonietta SPINELLI Sindaco
                Lista n. 2 - PARTITO DEMOCRATICO
                Scarica il PROGRAMMA ELETTORALE


CANDIDATO SINDACO - Agostino MIRIZIO

                Lista n. 3 - FORZA ITALIA BERLUSCONI PER MIRIZIO
                Lista n. 4 - FRATELLI d'ITALIA
                Scarica il PROGRAMMA ELETTORALE


CANDIDATO SINDACO - Lorenzo RONGHI

                Lista n. 5 - RINNOVAMENTO CIVICO

                Lista n. 6 - PROGETTO CASAMASSIMA
                Scarica il PROGRAMMA ELETTORALE


CANDIDATO SINDACO - Nicola CARAVELLA

                Lista n. 7 - MOVIMENTO CINQUE STELLE
                Scarica il PROGRAMMA ELETTORALE


CANDIDATO SINDACO - Giuseppe NITTI

                Lista n. 8 - NOI CivicaMente INSIEME PER CASAMASSIMA

                Lista n. 9 - RIVOLTIAMO CASAMASSIMA

                Lista n. 10 - #Giuseppe NITTI SINDACO

                Lista n. 11 - RILANCIAMO CASAMASSIMA

                Lista n. 12 - AUTONOMIA CITTADINA CASAMASSIMA

                Scarica il PROGRAMMA ELETTORALE

Categoria: Notizie