La raccolta differenziata non parte il 1° novembre, ma slitta

Intanto l’immondizia andrà gettata come sempre nei cassonetti.

La raccolta differenziata a Casamassima, come in tutti i Comuni dell’Aro (ambito di raccolta ottimale) Bari 5, (Acquaviva delle Fonti, Adelfia, Gioia del Colle, Sammichele di Bari e Turi) non avrà inizio il 1° novembre. E quindi nessuno, almeno per il momento, dovrà lasciare i bidoncini fuori di casa. Il servizio infatti, il cui avvio era stato inizialmente annunciato a partire dal 1° novembre 2016, è slittato a data ancora da destinarsi.

Il problema che ha determinato lo spostamento della data d’inizio della differenziata è legato – come fatto sapere dall’Aro Bari 5 in un apposito comunicato – all’indisponibilità degli impianti di compostaggio pugliesi a ospitare la frazione organica.

La differenziata, dunque, sicuramente non avrà inizio il 1° novembre, ma dovrebbe entrare in vigore nel giro di pochi giorni, forse qualche settimana. L’Aro Bari 5 e la Regione sono infatti impegnate nel lavoro di risoluzione delle criticità.

Fino a nuove comunicazioni, dunque, i cittadini casamassimesi dovranno recarsi a gettare l’immondizia nei cassonetti che si trovano lungo le strade, come hanno sempre fatto.    


 

DUBBI SULLA DIFFERENZIATA?

GUARDA IL VIDEO

CONSULTA LA MINI GUIDA


Siamo ad una svolta epocale nella gestione dei rifiuti nel nostro paese.

A partire dal 1° novembre 2016, infatti, sarà attivato il nuovo servizio di raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta AroBa5, gestito dalla Società COGEIR, che prevede la rimozione dei cassonetti dei rifiuti collocati per le strade dell'abitato.

Il Comune di Casamassima ha scelto la strada della raccolta differenziata con l'obiettivo di offrire un servizio di igiene urbana moderno ed efficace, in modo da salvaguardare l'ambiente in cui viviamo e consegnare alle future generazioni un territorio in buona salute.
Ciascun cittadino potrà così contribuire alla tutela dell'ambiante della nostra città, alla razionalizzazione delle risorse nonchè alla creazione di valore per se stesso e per l'intera comunità.
Ogni utenza riceverà un kit per la raccolta differenziata costituito dai nuovi contenitori, personalizzati con un codice e dal materiale informativo (CalendAro, DiscorAro, Ecoguida).

COME FUNZIONA IL PORTA A PORTA
Usufruendo del materiale informativo (CalendAro, DiscorAro, Ecoguida), si potrà differenziare e conferire i rifiuti nel modo corretto.
La raccolta porta a porta avverrà nei giorni indicati per ciascuna categoria di rifiuto.
I contenitori dovranno essere esposti all'esterno di ogni abitazione/condominio, esclusivamente su suolo pubblico, nei giorni previsti per ogni categoria di rifiuto (CalendAro).

QUANDO RITIRARE IL KIT
Si potrà ritirare il kit dal 5 settembre al 5 ottobre:
- lunedi, mercoledi, e venerdi dalle ore 17.00 alle ore 20.00
- martedi e giovedi dalle ore 9.00 alle ore 13.00
- sabato dalle ore 9.00 alle ore 11.00

DOVE RITIRARE IL KIT
Si potrà ritirare il kit presso:
- Campo sportivo viale Angelo Pende

DOCUMENTAZIONE OCCORRENTE
Solo il titolare dell'iscrizione al ruolo TARI portà ritirare il kit munito della seguente documentazione:
- Documento di identità
- Codice Fiscale


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.