Festa di San Rocco da Montpellier

7-8-9 Settembre 2013

 Carissimi Fedeli,

“Siate santi, come Io sono santo” diceva Dio a Mosé, perché il Suo popolo potesse assomigliare a Lui e parlare di Lui al mondo. Per assomigliare al Padre e appartenere alla sua Famiglia ,Cristo Gesù è venuto a prenderci per mano e condurci sulla via della sua santità. S. ROCCO da MONTPELLIER si è lasciato affascinare da Cristo e si è impegnato a continuare la sua opera di amore e di carità verso i fratelli più poveri e abbandonati, con una vita cristiana vissuta nell’ordinarietà umile e fiduciosa del cristiano, pellegrino sulla terra.

Così ha risposto alla vocazione universale alla santità.

Papa Francesco continua a lanciare quotidiani inviti a tutti i credenti, perché si risvegli in loro questa chiamata e sentano la gioia di saper rispondere con entusiasmo e coraggio, perché venga sempre più il regno di Dio sulla nostra terra.

Alla scuola di S. ROCCO sentiamoci chiamati anche noi alla pienezza della vita cristiana e alla perfezione della carità, per CELEBRARE CON GIOIA ED ESULTANZA L’ESEMPIO E LA TESTIMONIANZA DI S. ROCCO.

Ci prepareremo perciò con la Preghiera, l’ascolto della Parola del Signore e tanti gesti di carità.

Don Carlo Lattarulo

Allegati

Categoria: Cultura