Piano Sociale di Zona, Progetto Dipendenze Patologiche

Avviso pubblico per manifestazione di interesse per la selezione di aziende agricole/zootecniche che intendano realizzare tirocini formativi finalizzati all'inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati.

L'Ambito territoriale di Gioia del Colle, Casamassima, Turi e Sammichele di Bari nell'Area delle Dipendenze Patologiche, prevede interventi volti a favorire inserimenti lavorativi per persone appartenenti alla stessa fascia di interesse come si evince dalla scheda di progettazione di dettaglio n.28 ;

l' Ambito territoriale, di intesa con il Ser.T ASL BA , ha ritenuto opportuno favorire percorsi di inserimento lavorativo individualizzati e mirati che oltre ad assicurare un minimo di reddito alle persone in situazione di svantaggio e alle loro famiglie, possano migliorare la qualità della vita attraverso l'attivazione di tirocini formativi;

 l'area di interesse in cui si sono voluti sperimentare nuove opportunità occupazionali di inclusione sociale per soggetti svantaggiati è il settore agricolo e zootecnico che rappresenta una risorsa del territorio interessato, spendibile in percorsi alternativi di contrasto al disagio ;

Emana il seguente Avviso:

Art.1 Finalità

a) il presente avviso regola e finanzia gli inserimenti lavorativi di cui alla programmazione dell'Area Dipendenze Patologiche del Piano Sociale di Zona 2010/2012 tramite le azioni di tirocinio formativo finalizzate all'inserimento/ reinserimento lavorativo di soggetti tossicodipendenti e/o ex tossicodipendenti in trattamento presso il Ser.T di appartenenza, residenti nei Comuni dell'Ambito

b) Il tirocinio formativo e di orientamento si configura come strumento di politica attiva del lavoro per permettere al soggetto in attesa di occupazione, non solo giovane, un inserimento nel mondo del lavoro

c) Il tirocinio non si configura come rapporto di lavoro subordinato.

Art.2 Azioni previste

L'intervento oggetto del presente Avviso si articolerà nelle seguenti Azioni:

a) Attività formativa, preliminare alla realizzazione dei tirocini formativi, per un numero complessivo di n. 300 ore da realizzarsi per tutti i soggetti beneficiari presso una Sede che sarà individuata dall'Ente promotore

b) Tirocini formativi , della durata di dodici mesi , per un 'indennità mensile prevista di € 600,00 omnicomprensiva di Assicurazione Inail e Responsabilità Civile, in favore di n.12 soggetti di cui all'art.4) della L.381/91, destinatari dell'iniziativa;

c) Contributo finanziario di € 200,00 per ogni mese di tirocinio realmente effettuato alle imprese che accoglieranno i soggetti destinatari del presente progetto a cui garantiranno il servizio trasporto;

d) Ulteriori contributi finanziari, in unica soluzione, saranno riconosciuti per quelle aziende che a fine percorso procedono con l'assunzione del tirocinante, valutate le capacità acquisite.

Art.3 Destinatari

a) I soggetti destinatari dell'intervento saranno individuati dal Sert ASL BA di concerto con l'Ufficio di Piano dell'Ambito di riferimento

b) I destinatari sono tossicodipendenti e/o ex tossicodipendenti, di cui all'art. 4 della Legge 381/91

c) I soggetti destinatari dei tirocini formativi saranno costantemente seguiti nel loro percorso di inserimento lavorativo e di sostegno sociale dall'Assistente Sociale e dallo Psicologo del Sert, quale Servizio di appartenenza, che diventa referente per l'azienda ospitante.

Art.4 Durata e modalità di svolgimento

a) I tirocini avranno la durata di dodici mesi

b) Le esperienze di tirocinio dovranno svolgersi presso le aziende agricole e/o zootecniche presenti nei comuni dell'Ambito

c) I tirocini formativi saranno attivati sulla base di una Convenzione di tirocinio formativo stipulata tra il Soggetto promotore e l'Azienda ospitante

d) Il Soggetto promotore designerà un Tutor didattico- organizzativo che supporterà ciascun tirocinante

e) L'Impresa ospitante dovrà indicare, al momento della stipula della Convenzione, un Tutor aziendale.

Art. 5 Imprese e requisiti di ammissione

Potranno manifestare interesse al presente avviso le imprese agricole e/o zootecniche che abbiano i seguenti requisiti:

1 ) abbiano la sede legale/operativa, sede del tirocinio formativo, nel territorio dell'Ambito regolarmente iscritte al registro delle Imprese della C.C.I.A.A. competente

2) sviluppino lavorazioni e dispongano di competenze adeguate alla destinazione professionale prevista dal Progetto

3) non abbiano effettuato riduzioni di personale motivate da crisi aziendali nei 24 mesi precedenti l'avvio del tirocinio

4) siano in regola con la normativa in materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro ( D. Lgs. n.81/2008 e successive integrazioni e modifiche )

5) siano in regola con l'applicazione del CCNL, con il versamento degli obblighi contributivi ed assicurativi

Art.6 Presentazione delle domande

Le Aziende interessate al presente Avviso dovranno inoltrare istanza manifestando la loro disponibilità ad attivare le azioni di tirocinio formativo, utilizzando l'apposito modello reperibile presso l'Ufficio per l'Impiego di Gioia del Colle o Casamassima, presso gli Uffici Coldiretti territoriali o l'Ufficio di Piano di Gioia del Colle, presso i siti istituzionali dei quattro Comuni:

www.comune.gioiadelcolle.ba.it

www.comune.casamassima.ba.it

www.comune.sammicheledibari.ba.it

www.comune.turi.ba.it

L'utilizzo della modulistica è vincolante ai fini della partecipazione al Progetto; il mancato utilizzo della modulistica allegata al presente Avviso, o l'errata compilazione della stessa, costituisce causa di esclusione della partecipazione al Progetto.

Le domande dovranno essere consegnate entro le ore 12,00 del 9 Ottobre 2013 a mezzo posta al seguente indirizzo:

Ufficio di Piano- c/o Comune di Gioia del Colle –P/zza Margherita di Savoia n.10 - 70023 GIOIA DEL COLLE (BA) o a mezzo PEC al seguente indirizzo:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Art. 7 Valutazione delle domande

La partecipazione alla manifestazione di interesse non prevede la predisposizione di graduatorie.

La presentazione della domanda non comporta alcun privilegio/diritto ad essere coinvolti nell'attività di inserimento lavorativo protetto .

Si specifica che le imprese ospitanti saranno individuate, coerentemente al perseguimento degli obiettivi progettuali, tenendo in considerazione le motivazioni, le aspirazioni e attitudini di ciascuno dei beneficiari selezionati, ad insindacabile giudizio del soggetto attuatore.

Art. 9 Tutela della privacy

Ai sensi dell'Art.13 del D. Lgs. n.196/2003, i dati personali richiesti saranno trattati esclusivamente per istruire le manifestazioni di interesse. I dati forniti potranno essere comunicati a soggetti pubblici o privati, previsti dalle norme di legge o di regolamento, quando la comunicazione risulti necessaria per lo svolgimento delle attività progettuali.

Per eventuali informazioni rivolgersi a:

Ambito Territoriale di Gioia del Colle Ufficio di Piano Via A. Gatta n.33 Gioia del Colle

Tel.080/3497430- 080/3497429 (Lun.-Mar.- Merc.- ore 9,00/12,00)

E mail: ufficiodipiano.gioia@ libero.it

Allegati: