Un incontro alle Officine Ufo per riflettere sulla Shoah

Organizzato da Unitre col patrocinio del Comune

Un incontro aperto al pubblico. Un appuntamento per riflettere, per non dimenticare. E’ in programma il prossimo 4 febbraio alle 17, alle Officine Ufo di via Amendola, nei locali dell’ex pretura, ‘Nel ricordo della Shoah: attenti, l’errore resta in agguato’. L’evento, patrocinato dal Comune di Casamassima e organizzato dall’Università delle tre età casamassimese, sarà presentato da Sara Mosca. Gli attori dell’Acca, l’associazione culturale locale, daranno vita a momenti di recitazione, mentre il canto sarà affidato alla voce di Annalisa Peschetola.

“Questo appuntamento – osserva il sindaco Vito Cessa - dedicato alla Shoah, alle vittime di quel triste periodo storico, ma anche alle vittime delle foibe, ci ricorda che la memoria rappresenta un bagaglio d’esperienza importantissimo, che ci consente di vivere meglio il presente non ripetendo gli errori del passato".