Trattamento sanitario obbligatorio per soggetti che rifiutino cure sanitarie: disposizioni del sindaco

Il Servizio di Igiene Mentale o il medico del Servizio Psichiatrico possono proporre al Sindaco il ricovero di un paziente con gravi disturbi psichiatrici in regime di trattamento sanitario obbligatorio.

La proposta deve essere convalidata da un medico della AUSL e, in seguito, il Comando di Polizia Municipale redige apposita Ordinanza Sindacale.

Il Sindaco dispone il ricovero presso il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura e ne dà comunicazione al giudice tutelare.

A chi rivolgersi

Polizia Amministrativa