Dissesto stradale e marciapiedi: denuncia di sinistri

In caso di sinistri avvenuti a causa di buche o dissesti della pavimentazione di marciapiedi, strade o di altre aree comunali, il cittadino può richiedere l'intervento della Polizia Municipale per il rilascio di una "relazione di servizio".

Come si fa?

La persona sinistrata, o il suo legale, possono inoltrare una raccomandata con avviso di ricevuta al Servizio Tecnico e al Servizio Affari Generali del Comune, richiedendo il risarcimento danni a mezzi o persone.

Il Servizio Tecnico farà una verifica dei luoghi oggetto del sinistro e, se verranno accertate responsabilità del Comune, si procederà al risarcimento dei danni.

Nel caso in cui la responsabilità sia di enti terzi (Acquedotto Pugliese, ENEL ecc.), il Servizio Tecnico relazionerà circa l'eventuale coinvolgimento nel dissesto stradali di altri enti.

In questo caso il cittadino danneggiato sarà invitato a rivolgere la sua richiesta di risarcimento all'ente coinvolto.

Tempi

Circa 30 giorni lavorativi della ricezione della raccomandata all'Ufficio Protocollo del Comune.

Costi

Nessuno.

A chi rivolgersi

Servizio Affari Generali

Ufficio Opere Pubbliche